Storia del
Calzaturificio Maritan

La storia del calzaturificio Maritan inizia nel 1995 quando Giancarlo Maritan supportato dal figlio Gabriele decide di investire le sue più che ventennali competenze tecniche e commerciali in un’azienda a conduzione famigliare. Giancarlo Maritan, è nato e cresciuto sulle rive del Brenta, luogo simbolo nella produzione di scarpe, dove ha acquisito l’arte dello studio, della progettazione e della produzione della calzatura.

Dopo essersi trasferito negli anni settanta nel veronese e aver lavorato per circa vent’anni come Direttore commerciale in un noto calzaturificio locale, decide di iniziare la sua avventura personale. Strategicamente sceglie come locazione la zona industriale di Villafranca e negli anni successivi fonda, sempre supportato dal figlio Gabriele che ne seguirà le orme, un nuovo stabilimento in Romania, allargandosi fino alla Moldavia negli anni successivi, per rispondere così alla sempre crescente domanda del mercato.

Da allora il Calzaturificio Maritan si è costantemente evoluto fino a diventare uno dei massimi esponenti nella produzione e commercializzazione di calzature. Oggi produce e distribuisce marchi propri e per conto di importanti griffes italiane ed internazionali rinomate per lo stile e la ricerca costante della qualità.

Negli ultimi anni è entrata nell’organico aziendale un’altra importantissima figura, la figlia Katia, che si occupa prevalentemente del marketing e del settore commerciale.





CALZATURIFICIO MARITAN S.p.A - . Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 02443890237
Credits: RSW Studio